APIDOLOMITI

Benvenuti in Apidolomiti! Associazione/Cooperativa Apicoltori delle Dolomiti. A Belluno dal 1975

Cari Soci, viste le recenti Note della Regione del Veneto sulle attività di Smielatura e relativi adempimenti amministrativi (DGR n.394/2020 e n.1248/2020), abbiamo organizzato un incontro informativo per << Mercoledì 02 dicembre 2020 alle ore 17:30 in Videoconferenza >>
Iniziativa riservata e realizzata con la collaborazione dell’ULSS. Tutti i Soci riceveranno il link di collegamento alla riunione via email, sms e potranno comunque accedere, come di consueto, dall’area riservata del nostro sito.
Raccomandiamo la massima partecipazione, vista l’importanza degli argomenti.

L’Anagrafe Apistica Nazionale (BDA), prevede l’obbligo per tutti gli apicoltori sia amatoriali che professionali, di aggiornare annualmente la consistenza (censimento annuale) e la dislocazione degli apiari posseduti (indirizzo e coordinate geografiche) nel periodo compreso tra il 1° novembre ed il 31 dicembre di ogni anno. Anche nel caso in cui non vi siano state variazioni nella consistenza rispetto ai dati inseriti nell’ultimo censimento, è comunque obbligatorio provvedere a confermare le informazioni già registrate.
Si noti che dal 2020 è stato introdotto l’obbligo di dichiarare in tale contesto anche il possesso di un Laboratorio di Smielatura autorizzato; tale adempimento non interessa chi utilizza il servizio di smielatura della nostra Cooperativa.

E’ attivo in Sede Apidolomiti lo Sportello per la gestione delle pratiche dell’ANAGRAFE APISTICA NAZIONALE.

Continua a leggere

Per la tutela di tutti, in questo momento di emergenza sanitaria per il COVID-19, sono stati installati in sede due Sanificatori d’Aria che funzionano in continuo per abbattere la carica microbica. Abbiamo scelto di utilizzare il sistema SanificaAria 30 Beghelli per la sanificazione in continuo l’aria anche in presenza di persone grazie alla tecnologia brevettata uvOxy®, progettata per garantire efficacia di trattamento e massima sicurezza. Il sistema ha un’efficacia testata fino al 99,9% su virus e batteri, e non ha nessuna controindicazione perché non prevede alcuna emissione di Ozono e non determina l’esposizione delle persone a sorgenti UV-C.

Continua a leggere

Il prossimo incontro di aggiornamento tecnico si terrà Venerdì 30 ottobre 2020 alle ore 20:30 ESCLUSIVAMENTE IN VIDEOCONFERENZA e da remoto a causa delle misure restrittive imposte per il contenimento del Coronavirus.

Saranno trattati i seguenti argomenti:

  1. Invernamento degli Alveari
  2. Situazione sanitaria degli Alveari
  3. Trattamento antivarroa
  4. Novità dal magazzino sociale
  5. Promozione del Convegno “Salviamo le Api… per salvarci” con il prof. Porrini (UniBo) e l’assessore Bonan (Feltre)
  6. Varie ed eventuali, con spazio alle domande

La serata sarà trasmessa online con le nuove tecnologie di videoconferenza secondo le istruzioni che compariranno in homepage durante la serata.

Dalle visite eseguite in apiario segnaliamo che ora la maggioranza delle famiglie di Api si presentano in assenza di covata. Già da fine di settembre molte regine avevano infatti smesso anticipatamente di deporre (complice il repentino abbassamento delle temperature), ma bisognava attendere il completo sfarfallamento della covata per una maggiore efficacia del trattamento antivarroa.
Ora fate visita agli alveari e verificate l’effettiva assenza di covata opercolata (forse qualche recente regina potrebbe averla prolungata anche fino ad oggi), successivamente togliete quel telaino non occupato da api che abbiamo messo oltre il diaframma da ripulire, fate un ultimo controllo delle scorte presenti del nido (eventualmente integrare con 1/2 panetto di candito) ed eseguite il trattamento con ACIDO OSSALICO – APIBIOXAL con la solita modalità di gocciolato 5 cc per ciascun favo di api.
Per la preparazione di APIBIOXAL seguite le istruzioni sulla bustina ed eseguite il trattamento nelle ore centrali con temperature miti (come in questi giorni) e in presenza di api in volo.

Salviamo le api.. per salvarci
Convegno in Videoconferenza con il Prof. Claudio Porrini.

SABATO 31 OTTOBRE 2020 dalle ore 17:00

Introduce e coordina:

Valter Bonan, assessore all’ambiente e ai beni comuni della Città di Feltre

Presentazione dell’Adesione di Feltre alla Campagna CooBEEration – Apicoltura Bene Comune e dell’Iniziativa Cittadini Europei ICE “Salviamo  Api ed Agricoltori”

Intervengono:

Roberto Piol, presidente della Cooperativa Apidolomiti

Claudio Porrini, entomologo e collaboratore tecnico dell’Università di Bologna

Bellezza e api salveranno il mondo?

Il titolo ispirato dalla celebre frase di Dostoevskij può essere interpretato come una provocazione in questi tempi di affidamento totale delle nostre vite alla tecnologia, una delle tante fesserie che si sentono in giro o che si leggono su internet, oppure come una speranza di sopravvivenza. Le api mellifere e gli altri impollinatori selvatici stanno soffrendo per tanti motivi ma soprattutto, specialmente in certe zone, a causa di problemi ambientali. Il loro declino compromette seriamente il servizio ecosistemico dell’impollinazione, fondamentale per l’agricoltura e per l’ambiente, e l’importante lavoro svolto dagli apicoltori. Sicuramente, come diceva il grande scrittore russo, non possiamo vivere senza pane, ma anche esistere senza bellezza.

I posti sono limitati.

Per prenotare il tuo posto a sedere clicca qui (fino ad esaurimento posti) e presentati con il biglietto di ingresso. Per partecipare in videoconferenza invece puoi accedere cliccando qui.

IN SEGUITO AL DPCM 25/10/2020 L’EVENTO VERRA’ REALIZZATO SOLO IN VIDEOCONFERENZA =>

<< SEGUI IN VIDEOCONFERENZA >>

La Stefilm di Torino, da 35 anni uno dei più importanti produttori italiani di film e serie televisive documentarie, presenta il film Honeyland – Il Regno delle Api che sarà proiettato a Belluno presso il Cinema Italia.

Girato nel nord della Macedonia, HONEYLAND ci fa conoscere la straordinaria storia di Hatidze una delle ultime donne cacciatrici di api in Europa che riesce a mantenere il delicato equilibrio con la natura seguendo una semplice regola d’oro: prendi pure metà del miele ma lasciane sempre metà per loro… Un film sorprendente che lascia a bocca aperta per la meravigliosa narrazione e per la cinematografia. Girato solo in condizioni di luce naturale e a lume di candela e lampade a petrolio è un ritratto affascinante di solitudine, sopravvivenza, dedizione, povertà. Scarica qui il comunicato stampa di presentazione.

Continua a leggere

Progetti

Bee Aware
Apidolomiti Play

Sportello




Alveari online

FOTO
Apidolomiti PLAY

Api e Fiori

FOTO
Foto di Stagione

Eventi

Limana PAESE DEL MIELE
STOP Vespa velutina

La Regina



2020
BLU

Archivio notizie

Argomenti

Calendario

Novembre: 2020
L M M G V S D
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30