APIDOLOMITI

Benvenuti in Apidolomiti! Associazione/Cooperativa Apicoltori delle Dolomiti. A Belluno dal 1975

Il prossimo incontro di aggiornamento tecnico si terrà Venerdì 05 giugno 2020 alle ore 20:30 ESCLUSIVAMENTE IN VIDEOCONFERENZA e da remoto a causa delle misure restrittive imposte per il contenimento del Coronavirus.

Saranno trattati i seguenti argomenti:

  1. Vita sociale: attività, corsi e gestione
  2. Andamento delle fioriture e delle produzioni
  3. Selezione di Api regine
  4. Lavori di stagione in apiario
  5. Monitoraggio provinciale con Varroa Easy Check
  6. “La mia Apicoltura” intervento tecnico a cura del socio Loris Battaglin
  7. Aggiornamenti e spazio alle domande

La serata sarà trasmessa online con le nuove tecnologie di videoconferenza secondo le istruzioni che compariranno in homepage durante la giornata e rimarrà disponibile anche successivamente nei canali AUDIO e VIDEO dell’area riservata ai Soci e nell’APP “Apidolomiti Play” per dispositivi Android.

Simile al nostro calabrone (Vespa crabro, a destra), ma di dimensioni inferiori, la specie asiatica (Vespa velutina, a sinistra) si distingue da esso anche per essere più scura, per avere una banda giallo-arancione verso il pungiglione e una stretta linea gialla più chiara vicino al vitino di vespa. Le estremità delle zampe sono colorate di giallo. Per maggiori informazioni visita il sito https://www.stopvelutina.it

L’Associazione Ambasciatori dei Mieli sta pubblicando dei mini video realizzati da propri associati iscritti all’Albo degli esperti in analisi sensoriale del miele per descrivere un miele monoflora: il territorio, la pianta da cui viene raccolto, l’analisi organolettica e qualche idea per usarlo in cucina. Per maggiori informazioni clicca sul nuovo canale Ami su Youtube

 

La Robinia pseudoacacia L. (detta Robinia o Acacia) è in fiore anche in provincia di Belluno. Questa leguminosa (Famiglia Fabaceae) è una pianta arborea o arbustiva se ceduata, originariamente importata dal nord America nel ‘600, si è diffusa in tutta Europa ed in  Italia a partire dal 1662 quando è stata introdotta nell’Orto botanico di Padova.

In questi giorni la Robinia (Acacia) sta colorando di bianco i boschi del fondovalle, con un profumo che non può certo passare inascoltato alle Api che ne apprezzano l’alto potenziale nettarifero.

L’Acacia (in realtà così impropriamente ma tradizionalmente chiamata) consente alle Api di produrre un miele che senza dubbio è tra i più conosciuti ed apprezzati, anche grazie al suo sapore delicato da confetto, il profumo delicato ed all’elevata dolcezza grazie al suo naturale contenuto di fruttosio.

Continua a leggere

Grazie all’impegno di tutti, con grande soddisfazione, vi informiamo che Apidolomiti ha superato i 700 soci attualmente iscritti nel libro sociale. Per il 20% sono donne e l’80% uomini.

Il 7% dei soci ha meno di 30 anni, il 21% ha tra i 30 e i 40 anni, il 22% ha tra i 40 e i 50 anni, il 34% ha tra i 50 e i 70 anni ed il 16% ha più di 70 anni. Cresce il numero di giovani e di donne e non cedono gli appassionati dimostrando che l’Apicoltura è una passione per la Vita.

Benché la netta prevalenza dei nostri Apicoltori sia residente in provincia di Belluno, sono presenti  Soci anche dalle province di Treviso, Vicenza, Trento, Bolzano, Udine e Pordenone.

Fa molto piacere registrare questo trend positivo che continua ormai da molti anni, grazie anche al passaparola tra gli Apicoltori locali ed agli apprezzati corsi base di Apicoltura. Questi numeri rendono la gestione sempre più impegnativa, per questo ci auguriamo che tutti partecipino sempre di più e attivamente alla vita sociale, portando il proprio contributo al perseguimento degli scopi mutualistici che ci contraddistinguono per il bene comune degli Apicoltori di montagna.

Apidolomiti – Apicoltori delle Dolomiti. A Belluno dal 1975

 

Siamo orgogliosi di informarvi che in sede è stato installato un DAE – Defibrillatore semiautomatico adatto all’uso da parte del personale non sanitario. Il dispositivo è un defibrillatore facile da usare e sicuro nel suo utilizzo, adatto sia per gli adulti che per i bambini. Abbiamo già formato i primi soci all’uso dello strumento, con un apposito corso abilitante. Si tratta di un dispositivo non certo obbligatorio per realtà come la nostra, ma abbiamo ritenuto che l’investimento fosse un segno importante di attenzione alla salute ed alla sicurezza di tutti.

Il dispositivo è stato collocato in un apposito armadietto allarmato posto nel corridoio di ingresso, vicino agli uffici, ed è segnalato da un apposito cartello verde riportante la sigla “DAE” assieme al relativo simbolo internazionale.

Lo strumento fornisce agli operatori istruzioni vocali passo dopo passo, analizza automaticamente la situazione cardiaca e  richiede di dare seguito alla defibrillazione solo quando indicato dal sistema.

Continua a leggere

Dopo il successo mondiale di “Il sentiero dei profumi” Cristina Caboni ci regala un nuovo prezioso gioiello. “La custode del miele e delle api” è un ro­manzo emozionante e pieno di vita. Una storia che ci prende la mano e ci porta dove i nostri sogni possono aprire la porta all’amore. Edizioni Garzanti.

Ho perso la strada.
Ma l’erica mi dona coraggio.
Con l’acacia ritrovo la forza.
Perché il miele è la mia casa.

Scopri i contenuti speciali nel sito www.custodedelmiele.com

Il prossimo incontro di aggiornamento tecnico si terrà Venerdì 08 maggio 2020 alle ore 20:30 ESCLUSIVAMENTE IN VIDEOCONFERENZA e da remoto a causa delle misure restrittive imposte per il contenimento del Coronavirus.

Saranno trattati i seguenti argomenti:

  1. Complessità dei flussi nettariferi su piante mellifere” relazione del dott. Daniele Alberoni, Università di Bologna
  2. Lavori di stagione in apiario
  3. Aggiornamenti e spazio alle domande

La serata sarà trasmessa online con le nuove tecnologie di videoconferenza secondo le istruzioni che compariranno in homepage durante la giornata e rimarrà disponibile anche successivamente nei canali AUDIO e VIDEO dell’area riservata ai Soci e nell’APP “Apidolomiti Play” per dispositivi Android.

L’Agenzia regionale ” Veneto Agricoltura” ha appena pubblicato “Api e apicoltura – Preziosa risorsa per ambiente e agricoltura”, un utile quaderno che mancava nel panorama editoriale del comparto. Alcuni tra i maggiori esperti del fragile mondo delle api affrontano l’argomento sotto il profilo storico, legislativo, economico, ambientale, sanitario e della ricerca applicata. Il formato in PDF della pubblicazione può essere scaricato dal sito internet dell’Agenzia.

Gent.li Soci, vista l’emergenza Covid19, anche i termini e le modalità di convocazione delle assemblee per l’approvazione del bilancio al 31/12/2019, stanno subendo delle variazioni importanti.

Con l’art. 106 del D.L. nr. 18 del 17/03/2020, decreto “Cura Italia”, sono state disposte delle deroghe alle disposizioni civilistiche prevedendo la convocazione dell’assemblea ordinaria di approvazione del bilancio dell’esercizio chiuso al 31/12/2019 entro 180 gg. dalla chiusura dell’esercizio (rispetto agli ordinari 120 giorni). La misura è finalizzata a superare le problematiche legate al fatto che sono attualmente vietate tutte le forme di assembramento e viste le limitazioni negli spostamenti delle persone.

Continua a leggere

Alveari online

FOTO
Apidolomiti Play


Sportello


Progetti

Bee Aware
Apidolomiti PLAY

Api e Fiori

FOTO
Foto di Stagione

Eventi

Limana PAESE DEL MIELE
STOP Vespa velutina

La Regina



2020
BLU

Archivio notizie

Argomenti

Calendario

Giugno: 2020
L M M G V S D
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930