L’Assemblea dei Soci del 25/07/2020 ha approvato l’istituzione di un nuovo organismo di rappresentanza delle varie realtà territoriali che compongono la nostra realtà sociale: la Consulta Territoriale “Apicoltori delle Dolomiti”. I Soci interessati possono presentare la propria candidatura con il presente modulo standard.

Contestualmente l’Assemblea ha approvato l’istituzione dei seguenti Albi interni alla nostra Cooperativa:

 

Per maggiori informazioni leggi di seguito i testi delle delibere


ISTITUZIONE DELLA CONSULTA TERRITORIALE “APICOLTORI DELLE DOLOMITI”

Vista l’esigenza di rappresentare tutti i territori di competenza della Cooperativa si propone di istituire una consulta territoriale composta da un rappresentate per ciascuna delle seguenti aree: Valbelluna, Belluno-Ponte nelle Alpi, Feltrino, Alpago, Agordino, Alto Agordino, Longarone-Zoldo, Comelico, Cadore, Valle del Boite, Prealpi trevigiane, Prealpi vicentine, Trentino, Alto Adige, Pordenone e Udine.

I rappresentati sono eletti dall’Assemblea dei Soci rispettivamente tra e dai residenti nelle rispettive aree, la durata del mandato è triennale e coincide di regola con il mandato del Consiglio di Amministrazione. Non potranno essere eletti componenti del Consiglio di Amministrazione o Dipendenti.

In fase transitoria ed in assenza dell’espressione dell’Assemblea dei Soci, il Presidente in carica potrà provvedere alla nomina in un referente per ciascuna area valida per un anno e rinnovabile.


ISTITUZIONE DELL’ALBO DEGLI “ESPERTI IN MIELI DELLE DOLOMITI”

Visti i corsi di formazione proposti negli ultimi anni per i Soci e data l’esigenza di costituire un gruppo di esperti in analisi sensoriale del miele che possa valutare e controllare la qualità delle produzioni di miele della cooperativa e dei soci, nonché occuparsi dei Concorsi locali sui migliori mieli prodotti e confezionati nel nostro territorio di competenza, si propone l’istituzione dell’Albo degli “Esperti in Mieli delle Dolomiti”. Potranno chiedere di iscriversi a questo albo interno tutti i Soci che abbiamo frequentato almeno il corso di introduzione e quello di primo livello riconosciuti dall’Albo nazionale degli esperti in analisi sensoriale del miele.

Gli Iscritti all’Albo degli “Esperti in Mieli delle Dolomiti” costituiscono un’apposita Consulta cui potrà partecipare a titolo di uditore anche il Presidente della Cooperativa o un suo Delegato. La Consulta sarà coordinata da un Socio iscritto all’Albo nazionale o, in sua assenza, dal Socio con maggiore esperienza tra quelli che lo compongono e che riferisce al Consiglio di Amministrazione sulle proprie attività.


ISTITUZIONE DELL’ALBO DEGLI “APICOLTORI PROFESSIONISTI”

Ai sensi dell’art. 3 della Legge 24 dicembre 2004, n.313 “Disciplina dell’apicoltura” è Apicoltore professionista chiunque eserciti l’attività di imprenditore apistico (detenendo e conducendo alveari ai sensi dell’articolo 2135 del codice civile) a titolo principale. La Cooperativa riconosce e tutela tali professionalità istituendo l’Albo cooperativo degli “Apicoltori professionisti”, registrandone la qualifica nel libro soci e consultando gli stessi sulle scelte tecniche e organizzative per le quali il Consiglio di Amministrazione intenda acquisire un parere comunque non vincolante. L’Assemblea dei Soci promuove inoltre la presenza di almeno un loro rappresentante nel Consiglio di Amministrazione, anche al fine dell’inquadramento della Cooperativa stessa come Impresa agricola professionale.


ISTITUZIONE DELL’ALBO DEI “PRODUTTORI CERTIFICATI”

Come noto Apidolomiti è l’Ente promotore della DO.P. – Denominazione di Origine Protetta “Miele delle Dolomiti Bellunesi” ed il laboratorio di smielatura sociale è certificato per il confezionamento sia del Miele certificato D.O.P., sia di quello Biologico.

La Cooperativa incentiva l’adesione dei Soci ad una o entrambe le certificazioni, assumendosi interamente i costi di certificazione del laboratorio sociale per il confezionamento, senza attribuire maggiorazioni delle tariffe del servizio agli interessati. Inoltre la Cooperativa si impegna a tutelare il giusto riconoscimento ai produttori certificati, anche attraverso le attività di rappresentanza a livello regionale e nazionale.

L’adesione ad uno o ad entrambi i sistemi di certificazione consente al Socio di richiedere l’iscrizione all’Albo cooperativo dei Produttori certificati, nella sezione D.O.P. e/o Biologica.

I Produttori certificati potranno essere riuniti in Consulta per pareri non vincolanti su richiesta del Consiglio di Amministrazione, qualora se ne ravvedesse la necessità.

Progetti
Bee Aware
Apidolomiti Play
Apidolomiti PLAY
Archivio notizie
Argomenti