Benvenuti in Apidolomiti! Associazione/Cooperativa Apicoltori della Provincia di Belluno Dolomiti

Nata come associazione nel 1975 Apidolomiti rappresenta la storica unione degli Apicoltori operanti nella provincia di Belluno. Oggi Apidolomiti è una Società Cooperativa con sede a Villa di Limana e continua a prestare servizio agli Apicoltori ai quali fornisce assistenza, materiali, strumenti e formazione. In questa realtà i principali obiettivi che i soci condividono sono l’attenzione alla sanità dell’ape e la garanzia di qualità delle produzioni.

Apidolomiti è presente dal 1980 a tutte le principali manifestazioni agricole come Agrimont, la Mostra mercato dei prodotti agricoli di Sedico e Limana Paese del Miele di cui è uno degli organizzatori.

Il Miele è un prodotto caratteristico delle nostre vallate e da sempre Apidolomiti supporta il lavoro degli Apicoltori a tutela delle Api e delle produzioni dell’alveare. Per questo sta lavorando da anni alla Denominazione di Origine Protetta (DOP) “Miele delle Dolomiti Bellunesi”, un obiettivo importante che vede questo gruppo di Apicoltori impegnato a vantaggio dell’intera collettività. Questo marchio si trovava nelle etichette dell’Associazione fin dalle origini ma oggi è diventata una denominazione di origine protetta riconosciuta dall’Unione Europea. Grazie ad un rigoroso  disciplinare di produzione ed al piano dei controlli gli Apicoltori aderenti alla D.O.P. offrono al turista prodotti di qualità certificata con una straordinario assortimento di sapori, profumi e colori.


Estratto dallo Statuto di Apidolomiti:

Art. 3 (Scopo mutualistico)
3.1 La cooperativa è retta e disciplinata secondo il principio della mutualità senza fini di speculazione privata ed ha per scopo:
a. concorrere a favorire, valorizzare, distribuire e tutelare le produzioni agricole dei soci, nel loro più ampio significato del termine e con particolare riferimento ai prodotti dell’alveare, ivi compresi i settori classificati minori ed i prodotti derivati;
b. promuovere lo sviluppo dell’apicoltura e dell’agricoltura e favorire la cooperazione tra i produttori;
c. collaborare, a qualunque livello, con organismi pubblici o privati aventi comunque ad oggetto l’incremento e lo sviluppo del settore agricolo e delle proprie attività connesse e complementari.
3.2 La cooperativa può operare anche con terzi non soci.
Art. 4 (Oggetto sociale)
4.1 Considerata l’attività mutualistica della società, così come definita all’articolo precedente, nonché i requisiti e gli interessi dei soci come più oltre determinati, la cooperativa ha come oggetto:
a. provvedere ad operazioni di raccolta, concentrazione e vendita dei prodotti dei soci (anche online) e sviluppare tutte le iniziative atte a consentire il collocamento e la commercializzazione delle produzioni agricole e apistiche dei soci, alle migliori condizioni di mercato;
b. gestire centri di lavorazione collettiva e/o laboratori di analisi debitamente attrezzati, allo scopo di migliorare le caratteristiche qualitative delle produzioni;
c. acquistare, per la successiva vendita ai soci, prodotti, macchine, attrezzature; in genere quanto necessario ed utile ai soci per ridurre i costi di produzione e stabilizzare i prezzi alla produzione;
d. costruire e gestire centri e nuclei di selezione animale, centri di produzione e allevamento di soggetti ad elevato grado genetico;
e. promuovere il riconoscimento, la tutela, la qualificazione e la tipicità dei prodotti locali ed in particolare la D.O.P. “Miele delle Dolomiti Bellunesi”, sia direttamente che in collaborazione con enti pubblici e privati;
f. organizzare e gestire servizi e centri di assistenza e consulenza tecnica sia in forma diretta che a domicilio dei soci avvalendosi anche di persone esterne di provata professionalità;
g. allestire e gestire appositi centri didattici finalizzati all’apprendimento, alla divulgazione ed alla sperimentazione di tecniche colturali di allevamento, di selezione e di prevenzione sanitaria, al fine di ottenere incrementi e miglioramenti qualitativi e quantitativi delle produzioni;
h. svolgere attività di formazione, informazione e didattica nel settore apistico ed agricolo finalizzato in particolare alla formazione di nuovi apicoltori e agricoltori;
i. svolgere attività didattica nelle scuole in collaborazione con istituti scolastici;
j. organizzare fiere, mostre mercato e manifestazioni agricole;
k. organizzare viaggi di istruzione presso aziende nazionali del settore primario nonché a mostre e a convegni per approfondire e migliorare le conoscenze individuali e collettive dei soci;
l. gestire, acquistare, locare, affittare, costruire, ristrutturare ed ammodernare immobili destinati a punti vendita, laboratori o depositi di prodotti e/o attrezzi, centri di istruzione, magazzini ed in genere quanto necessario per l’esercizio di tutte le attività accessorie all’agricoltura, all’apicoltura ed all’industria di trasformazione, lavorazione e commercializzazione di prodotti agricoli;
m. stipulare in proprio e per conto dei soci, contratti di assicurazione contro le calamità naturali, la mortalità degli animali, il deperimento o perdita delle produzioni per cause di forza maggiore e quant’altro riguarda la responsabilità civile o eventuali danni a persone o cose derivante dall’esercizio delle attività agricole;
n. assicurare la programmazione della produzione e l’adeguamento della stessa alla domanda, sia dal punto di vista quantitativo che qualitativo;
o. promuovere pratiche colturali e tecniche di produzione rispettose dell’ambiente, allo scopo di migliorare la qualità delle produzioni e l’igiene degli alimenti, di tutelare la qualità del territorio e favorire la biodiversità;
p. svolgere attività di rappresentanza in sedi istituzionali e nell’ambito di manifestazioni per la promozione e lo sviluppo dell’apicoltura e dell’agricoltura.
4.2 La cooperativa potrà compiere tutti gli atti e negozi giuridici necessari o utili alla realizzazione degli scopi sociali, ivi compresa la costituzione di fondi per lo sviluppo tecnologico o per la ristrutturazione o per il potenziamento aziendale e l’adozione di procedure di programmazione pluriennale finalizzate allo sviluppo o all’ammodernamento aziendale, ai sensi della legge 31.1.1992 n. 59 ed eventuali norme modificative ed integrative; potrà, inoltre, emettere obbligazioni ed altri strumenti finanziari ed assumere partecipazioni in altre imprese a scopo di stabile investimento e non di collocamento sul mercato.
4.3 La cooperativa può ricevere prestiti da soci, finalizzati al raggiungimento dell’oggetto sociale, secondo i criteri ed i limiti fissati dalla legge e dai regolamenti. Le modalità di svolgimento di tale attività sono definite con apposito regolamento approvato dall’assemblea sociale.
4.4 La cooperativa può aderire ad un gruppo cooperativo paritetico ai sensi dell’art. 2545 septies c.c.
4.5 La cooperativa potrà inoltre:
a. assumere interessenze e partecipazioni, sotto qualsiasi forma, in altre imprese cooperative e non purché svolgenti attività analoghe o complementari a quelle delle società, così come dare adesioni ad enti ed organismi economici, consortili e fidejussori, dirette a consolidare e sviluppare il movimento cooperativo e lo sviluppo della società;
b. svolgere qualsiasi altra attività affine o connessa a quelle sopra elencate nonché compiere tutti gli atti e concludere tutte le operazioni contrattuali di natura immobiliare, mobiliare, finanziaria, economica necessarie o utili al raggiungimento degli scopi sociali e comunque sia direttamente che indirettamente, attinenti ai medesimi.


Apidolomiti è integrata nel territorio ed è socia di:

UNIONE EUROPEA DELLE COOPERATIVE
Associazione nazionale di promozione, assistenza e tutela del movimento cooperativo riconosciuta con decreto del Ministro dello sviluppo economico del 24 aprile 2013.
FONDO NECST S.P.A.
Nuova Economia Cooperativa per lo Sviluppo dei Territori
Ai sensi della legge n. 59 del 31 Gennaio 1992 artt. 11 comma 4 e 5, le cooperative sono tenute al versamento ai fondi mutualistici di un contributo del 3% sugli utili realizzati.
Il Fondo  NECST S.p.A. è il fondo mutualistico istituito da UE-COOP ed è sottoposto alla vigilanza del Ministero dello Sviluppo Economico.

PUNTO VERDE DOLOMITI
Associazione Temporanea di Scopo
con sede a Feltre (BL) presso l’Unione Montana Feltrina
CASSA RURALE ED ARTIGIANA
DI CORTINA D’AMPEZZO E DELLE DOLOMITI

Credito Cooperativo – Società Cooperativa
con sede a Cortina d’Ampezzo (BL)

 

 

Raccolta Fondi Alluvione BL
SMS Solidale Alluvione Belluno 2018
Apidolomiti PLAY
API E FIORI
FOTO
Foto di Stagione
Archivio notizie
Argomenti