Dal 1 gennaio 2019 è entrato in vigore l’obbligo di fatturazione elettronica, un sistema digitale di emissione, trasmissione e conservazione delle fatture che ci obbliga ad abbandonare per sempre il supporto cartaceo che continueremo comunque ad emettere per motivi di praticità. Apidolomiti è già in regola con questo adempimento ed emetterà pertanto tutte le fatture in formato digitale (secondo lo standard xml) e l’invio ufficiale sarà fatto telematicamente grazie allo S.d.I. (Sistema di Interscambio dell’Agenzia delle Entrate). Cercheremo, in via del tutto esemplificativa di spiegarvi di seguito cosa è necessario fare.

Per tutti i Soci risulta fondamentale fornire correttamente ad Apidolomiti, tramite il modulo di rinnovo annuale dei servizi, i seguenti dati:

APICOLTORE CODICE FISCALE PARTITA IVA PEC CODICE DESTINATARIO
HOBBISTI SENZA P.IVA verificare correttezza // facoltativa //
SOCI CON P.IVA MA IN REGIME DI ESONERO verificare correttezza verificare correttezza facoltativa facoltativo
SOCI CON P.IVA
(non in regime di esonero)
verificare correttezza verificare correttezza DA FORNIRE DA FORNIRE
SOCIETA’ verificare correttezza verificare correttezza DA FORNIRE DA FORNIRE

Le fatture accettate dallo SdI (Sistema di Interscambio) verranno consegnate al destinatario in uno dei seguenti modi:

  • nel cassetto fiscale del singolo soggetto
  • via PEC per chi la fornisce
  • direttamente nel proprio gestionale di fatturazione o al proprio commercialista per chi fornisce il codice destinatario.

Informiamo infine tutti i Fornitori ed i Soci-Conferitori  che i dati per l’emissione di fatture ad Apidolomiti sono i seguenti:

APIDOLOMITI S.C.A. a R.L.
Via Papa Luciani 1 – 32020 LIMANA (BL) Italy
C.F. e P.IVA: 00207740259
PEC: apidolomiti@pec.it
Codice destinatario: KRRH6B9

Apidolomiti PLAY
Apidolomiti PLAY
Raccolta Fondi Alluvione BL
SMS Solidale Alluvione Belluno 2018
Archivio notizie
Argomenti