Come anticipato nell’incontro tecnico di venerdì scorso 6 settembre, stiamo assistendo all’arrivo di alta pressione atmosferica denominata Estate settembrina. Queste temperature, elevate soprattutto nei valori diurni, ci accompagneranno per almeno 7-10 giorni, e pertanto il consiglio tecnico di Apidolomiti è di attuare quei controlli volti a preparare al meglio i nostri alveari che dovranno essere popolosi, ben nutriti di scorte e polline e stretti su un numero di telai adeguato alle forze presenti.
Ricordiamoci sempre che le api stanno bene sullo stretto, pertanto non lasciare troppi telai poco presidiati, che saranno poi abbandonati nel corso dei prossimi mesi e diventeranno più un problema che una risorsa.
Meglio uno in meno, le api dovranno essere collocate tra 2 diaframmi e si dovrà isolare gli spazi lasciati liberi dai telaini tolti.  Poniamo le porticine in posizione estiva se ancora non fossero state applicate.
Qualora si trovi un nucleo o un alveare orfano, inserire una regina feconda oppure riunire lo stesso con altro nucleo, presupponendo di avere sanità degli alveari e nell’apiario.
Gli alveari o nuclei in questo periodo dovrebbero avere indicativamente 4 telaini di covata e scorte adeguate, nel caso provvedere ad integrarle, come indicato nel corso dell’incontro tecnico mensile.
Infine siamo perfettamente in tempo nel dare qualche alimento in aiuto della covata e di altre possibili patologie, ad esempio scompensi intestinali tipici di questo periodo (stando attenti all’orario di somministrazione per ovviare a eventuali saccheggi).  Ovviamente, tutto questo va modulato rispetto alla località di collocazione dell’apiario.
Domande, osservazioni e scambio di idee sono ben accetti: incontriamoci in sede tutti i giovedì presso la Cooperativa Apidolomiti a Limana.
Buon settembre a tutti!!!

18-19-20/10/2019
Limana PAESE DEL MIELE
Apidolomiti PLAY
Bee Aware
Raccolta Fondi Alluvione BL
SMS Solidale Alluvione Belluno 2018
Apidolomiti PLAY
Archivio notizie
Argomenti